MAD SCOUT CAMP + OCCUPAY

COS’È:

 

Mad Scout Camp è un progetto laboratoriale del Museo dell’ Arte Contemporanea Italiana in Esilio di Cesare Pietroiusti in collaborazione con Alessandra Meo, Mattia Pellegrini e Davide Ricco. Il Museo si occupa di reperire sul territorio nazionale artisti che hanno scelto di operare al di fuori del Mercato dell’Arte Contemporanea e pertanto definibili letteralmente come Outsider. Nel corso del Campeggio gli incontri avranno come obbiettivo quello di intersecare le esperienze sul campo di diverse realtà interessate alle tematiche del Mad Pride (Permeabilità del Confine normalità/follia, lavoro sulle Risorse Sensibili, Attivazione e Integrazione Partecipata)

Occupay è una mostra itinerante a cura di Giuliano Nannipieri che coinvolgerà i partecipanti al campeggio. Si basa sul concetto di rallentamento e liquefazione come strumenti per depotenziare l’influenza del tempo produttivo e dello scambio in denaro nelle relazioni umane dove l’arte non è più fine ma mezzo di riappropriazione personale. Il progetto porterà gli artisti e le loro opere a percorrere individualmente le strade della città creando delle mostre itineranti nei luoghi del tempo e del denaro.

 

DOVE:

Ex Zoo, Parco Michelotti - Corso Casale, 10132, Torino.

 

 

 

QUANDO: 

Da martedì 24  aprile fino a mercoledì 2 maggio 2012.